Trattoria Ghiaie del Serio, brace, pizza e... molto di più!

Percorso Ciclopedonale nel Parco

Logo Parco del SerioViaggiare significa scoprire luoghi, storia e tradizione di paesi …lontani ? Questa visione è riduttiva e le aree protette, qui dietro l’angolo, sono un luogo ideale per poter partire alla scoperta di castelli, chiesette, opere di ingegneria idraulica, e … degli agricoltori che le abitano.

Visitare un’area protetta significa entrare in un luogo particolare dove gli elementi di attenzione sono l’agricoltura, la forestazione, la difesa dei boschi dagli incendi, la difesa idrogeologica del suolo, l’inquinamento dell’aria e dell’acqua, la tutela della flora e della fauna.

Seguendo questo link potrete avere informazioni dettagliate inerenti i possibili itinerari percorribili nel Parco.

E’ ormai una pratica diffusa quella di utilizzare le aree protette come luoghi d’elezione all’interno delle quali svolgere attività sportive all’aria aperta.
Fare sport all’interno di un ambiente “sano” crea certamente una serie di effetti positivi sia sul fisico ma soprattutto sullo spirito di chi pratica queste attività.
Così correre lungo un sentiero sulla sponda del fiume significa immergersi in un ambiente ricco di suggestioni dovuti al volo degli uccelli, al gracidare delle rane, al profumo dei fiori selvatici.
Non dimentichiamo l’aspetto sociologico che è insito in attività che possono essere svolte in piccoli gruppi e che hanno senz’altro una valenza di tipo e ricreativo e possono favorire il miglioramento dei rapporti interpersonali .
Anche dal punto di vista strettamente sportivo e delle abilità motorie fare sport su terreni spesso sconnessi con ostacoli e percorsi sinuosi porta a migliorare le capacità coordinative e la velocità di reazione agli stimoli esterni.
Il Parco favorisce certamente queste attività che vanno dalle semplici passeggiate, alla corsa, alle gite a cavallo alla mountain bike...

fonte: Parco del Serio

Fiume Serio